The Eyrie Vivenda Aurora

Durante le varie fasi finalizzate a sviluppare le proprie capacità di gestione del proprio stile di vita, avverrà in automatico che la vostra consapevolezza sull’importanza di come l’ecoterapia, la buona forma fisica assieme all’allenamento mentale e all’importanza della nutrizione creino le condizioni per rafforzare e migliorare il vostro essere quotidiano, indipendentemente dalla sfida

Chi siamo

Vivenda Aurora, di proprietà privata, sarà la vostra dimora durante tutto il soggiorno

Può essere paragonata ad un segreto ‘Nido dell’Aquila’ collocata in alto ad una collina che domina uno scenario suggestivo di natura selvaggia. Un luogo incontaminato che è resistito alla prova del tempo

È un rifugio di eco-terapia adatto ad ospitare da quattro a sei persone

Dispone di un numero limitato di camere, aree relax e ricreative

La struttura risponde ai requisiti di MyVida per una sistemazione confortevole per gruppi fino a sei persone

È particolarmente adatto per il ritiro fitness e benessere MyVida

Il Nido dell’Aquila, la base di MyVida a Vivenda Aurora, si trova in alto sulla collina e domina un paesaggio suggestivo che ha resistito alla prova del tempo

Benché la nostra base sia a soli trenta minuti dall’aeroporto di Faro e a dieci minuti dal villaggio più vicino, la struttura gode della propria privacy

Il Portogallo è un misto di vecchio e nuovo che si contendono l’attenzione quando si vedono Mercedes e Porsche sorpassare carri trainati da cavalli o muli, su strade strette, a volte malapena asfaltate

Il viaggio che ci porta al rifugio è affascinante

Le strade principali conducono a strade più piccole che portano a viuzze di ciottoli (calcada) che serpeggiano attraverso vecchi borghi portoghesi, un paio dei quali hanno un sapore caratteristico distinto

Lungo il percorso si passa davanti a panorami mozzafiato su campi, uliveti, boschi e macchia mediterranea

Ma possiamo anche guardare i leggendari oceani che fanno parte della gloriosa storia marinara del Portogallo
Il Nido dell’Aquila si trova alla fine della strada, in cima alla collina; è davvero una vista a volo d’aquila sulle colline circostanti

Mentre ci avviciniamo all’ingresso del cortile, ci muoviamo in un mondo che ha uno stile decisamente portoghese, ma con un forte gusto britannico

La porta d’ingresso si apre su un ampio salone a sinistra e su una spaziosa zona pranzo a destra
La zona pranzo, decorata con mobili d’epoca e ceramiche in stile portoghese, conduce in un’ampia zona cucina
I corridoi a sinistra conducono alle nostre camere da letto arredate in modo semplice e ai bagni arredati con gusto

 

La scala a chiocciola che si snoda sopra l’angolo salotto ci porta alla confortevole camera da letto superiore e alle zone bagno che si aprono su ampi balconi da cui si possono ammirare le dolci colline e il bushland
L’area lounge ha un grande camino che crea un’accogliente zona salotto per le giornate invernali più fresche

L’area esterna comprende tre diversi livelli

La zona d’ingresso conduce ai sentieri che si snodano verso il basso e intorno alla zona della piscina e del patio, e naturalmente ci sono i patii e i balconi al piano superiore a cui si accede dalle camere da letto

L’area della piscina al piano terra ha un’ampia sezione coperta decorata con autentiche piastrelle della tradizione portoghese
Questa è una zona perfetta per tenere un workshop
C’è anche un’altra camera da letto che si apre sul cortile che si affaccia sulla grande piscina

Questa è la base ideale per l’attività di benessere evolutivo MyVida

L’Algarve

L’Algarve si trova all’estremità meridionale del Portogallo ed è una destinazione turistica molto richiesta dai viaggiatori provenienti da ogni angolo del globo

È una terra di verdeggianti colline e coste incontaminate che vanta città medievali, pittoreschi villaggi di pescatori, mercati all’aperto, strade acciottolate e case imbiancate a calce con camini decorati a pizzo. È una zona caratteristica e suggestiva, famosa sia per i suoi alberi di aranci e limoni che per i suoi alberi di fichi, ulivi, mandorli e carrubi. Ha chilometri di foreste incontaminate e riserve naturali, terreni agricoli e sentieri escursionistici che permettono ai visitatori e alla gente del posto di godersi la vita in un mondo selvaggio e incontaminato

L’Oceano Atlantico si mescola con il Mar Mediterraneo e confina per 155 km con la linea costiera dell’Algarve. Grazie ai suoi mari abbondanti l’Algarve ha beneficiato sin dalla storia più antica di questa profonda ricchezza. Non a caso Fenici, Cartaginesi, Romani, Vandali, Arabi, per citarne solo alcuni, si sono insediati nella regione e hanno contribuito a far parte della sua opulenta e variegata storia

La parola Algarve deriva dal nome arabo Al Gharv, che significa l’ovest.  Si possono ancora vedere tracce della cultura moresca, soprattutto nelle caratteristiche architettoniche come i tetti piatti e gli alti camini bianchi
Nel XII secolo, i cristiani cominciarono a conquistare l’Algarve e ad espellere i Mori

La regione fu infine incorporata nel Regno del Portogallo e nel XV secolo fu una parte fondamentale della forte tradizione marinara della nazione.  Lagos era allora la città più importante dell’Algarve.  Nel 1415 una flotta portoghese di 200 navi comandata dal principe Enrico il Navigatore, figura chiave dei primi tempi dell’Impero portoghese e iniziatore dell’era delle scoperte, salpò da Lagos per prendere il controllo del commercio africano

Il Nostro Villaggio

La numerosa comunità di São Brás de Alportel offre uno stile di vita unico nel suo genere che potrebbe essere descritto come una miscela di quintessenza del Vecchio Mondo e del Nuovo Mondo del 21° secolo.  È una bella addormentata che si sta lentamente risvegliando al suo potenziale come pezzo centrale di una delle più importanti regioni ecoturistiche del mondo in edizione limitata e sta appena iniziando a comprendere il valore intrinseco delle sue zone selvagge e delle sue spiagge incontaminate

È un autentico villaggio portoghese, un tempo abitato dai Romani e più tardi dai Mori.  Dal XV secolo in poi è stata una residenza estiva dei vescovi dell’Algarve, attratti dal clima gradevole della zona

La leggenda vuole che Sào Bras prenda il nome da Saint Bras, un martire armeno vissuto tra il terzo e il quarto secolo.  Intorno all’ottavo secolo d.C. divenne Santo Patrono della Medicina

Il programma di benessere evolutivo MyVida risponde alle esigenze del viaggiatore moderno, che viaggia in tutto il mondo ed è informato e particolarmente attento alla propria salute 

Per ulteriori informazioni su itinerari, sicurezza e norme igieniche o modalità di pagamento contattateci

: WhatsApp
 960299901 351+

 :Email
 info@myvida.co

:Direction
Faro – São Brás de Alportel